Il Signore ti dia pace

Parrocchia di San Francesco - Padova

Orario delle messe

Da lunedì a venerdì:
18.30
Sabato e vigilia delle feste:
19.00
Domenica (lug-ago):
10.00 - 19.00
Domenica (set-giu):
10.00 - 11.30 - 19.00
Gesù parla con Marta e Maria

Bollettino parrocchiale del 17 luglio 2022

In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò... [Lc 10,38-42]

Gesù parla con Marta e Maria

Bollettino parrocchiale del 17 luglio 2022

In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò... [Lc 10,38-42]

agsdix-fas fa-book-open

Durante l’estate il bollettino sarà stampato con cadenza quindicinale.

In evidenza

Immagine 1 per la giornata mondiale dei nonni e degli anziani 2022

Giornata mondiale dei nonni e degli anziani

Il 24 luglio si celebrerà in tutto il mondo la seconda edizione della Giornata mondiale dei nonni e degli anziani 2022. Il messaggio che Papa Francesco ha scritto per la giornata porta questo titolo: “Nella vecchiaia daranno ancora frutti” (Sal. 92, 15).

Nel tempo estivo si interrompono tante attività, ma molti anziani non vanno in vacanza. Rimangono in città e a volte si sentono ancora più abbandonati.

Sarebbe bello quindi, in occasione di questa giornata, che ciascuno si facesse vivo con un anziano che conosce e che non sente o non va a trovare da molto tempo, come gesto di tenerezza, gratitudine e amicizia.

Alla Messa delle 10 di Domenica 24 luglio, si invocherà la benedizione del Signore per tutti gli anziani della nostra comunità.

Immagine 2 per la giornata mondiale dei nonni e degli anziani 2022

Preghiera di un anziano

Fa’, o Signore, che io sia ancora utile al mondo, contribuendo con il mio ottimismo e con la mia preghiera a far crescere la gioia e il coraggio di chi è di turno nel vivere le responsabilità della vita.

Aiutami ad essere anche nella vecchiaia capace di stare in relazione con le persone avendo modi e parole umili, buone e serene.

Il mondo è sempre in trasformazione, aiutami a non chiudermi nei rimpianti del passato.

Ogni cosa che faccio o che vivo, anche quelle difficili, fa’ che sia fatta con un po’ di amore: ti offro ogni mia azione come dono.

Rendimi consapevole che non ho più le forze di una volta e aiutami a lasciar andare quello che non so più fare, senza brontolare se altri non lo fanno al posto mio.

Perdona se solo oggi riesco a capire quanto tu mi abbia amato e soccorso: almeno ora che io abbia viva e penetrante la percezione di quello che tu mi hai preparato e verso il quale mi hai incamminato fin dal primo giorno di vita.

Signore, insegnami a invecchiare! Amen.

Pane e calice

Comunione alle persone anziane o ammalate

Le persone impossibilitate ad uscire di casa per infermità o per temporanea malattia, che desiderano ricevere la Comunione possono prendere contatto con don Massimo o il diacono Gianni.

scritta god bless

Benedizione delle famiglie

Chi desiderasse ricevere la benedizione della propria famiglia, della propria abitazione, del proprio luogo di lavoro o chi avesse piacere della visita del parroco a casa propria può prendere contatti direttamente con don Massimo o con il diacono Gianni e concordare un appuntamento.

Da ricordare

Madonna di San Sisto - Chiesa di Santa Maria del Rosario - Monte Mario -Roma (particolare)

Ogni primo sabato dal mese

  • dalle 9.30, nelle cappelle laterali, sono a disposizione alcuni Confessori;
  • alle 9.30 si prega con il Rosario;
  • alle 10.00 si celebra l’Eucaristia;
  • al termine, nel tempo dell’Adorazione Eucaristica, con l’intercessione di Maria, il dono della guarigione dalle malattie del corpo, della mente, del cuore.
Chiesa di San Francesco - Padova - Navata sinistra

Ogni giorno

La chiesa apre alle 7.15, per la preghiera di Lode. Chi desidera unirsi è benvenuto!

 Di sera, alle 18, si prega con il Rosario, portando davanti al Signore le richieste di preghiera che di giorno in giorno ci sono affidate.

  All’inizio della Messa feriale si pregherà poi con i Salmi. Si deve scaricare un’apposita App sul proprio cellulare (ad esempio: “Liturgia delle Ore”, oppure “E-Prex”).

Immagine simbolica della regole anti Covid19

Norme anti Covid-19 in chiesa

  • Mantenere sempre (anche all’ingresso e all’uscita) la distanza di almeno  un metro  dalle altre persone. 
  • All’ingresso: indossare la mascherina e igienizzare le mani.
  • Durante la liturgia: prendere posto sui banchi dove indicato. 

Ultimi articoli pubblicati